Premio Andersen 2013 a Sàrmede


Copertina del libro vincitore
Sàrmede, in provincia di Treviso, ha conquistato il Premio Andersen, massimo riconoscimento italiano per i libri destinati ai più piccoli. Il Premio Miglior libro 6/9 anni è stato conferito a  “Nel bosco della Baba Jaga. Fiabe dalla Russia”, progetto a cura di Monica Monachesi, con testi di Luigi Dal Cin e illustrazioni di Anna Castagnoli, Fabio Facchinetti, Artem Kostyukevich, Pep Montserrat, Clotilde Perrin, David Pintor, Sacha Poliakova, Valerio Vidali, Józef Wilkon, edito da F. C. Panini in collaborazione con la Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia.
Le Immagini della fantasia è una rassegna internazionale che ha l’obiettivo di dare visibilità ai linguaggi dell’illustrazione cercando di cogliere l’esemplarità del percorso creativo di ogni autore nel contesto mondiale. L’idea di realizzare la Mostra è nata nel 1982 dall’intuizione di Štěpán Zavřel, noto illustratore di Praga trasferitosi a Rugolo di Sàrmede. Da allora, confortata da un successo sempre crescente e dalla preziosa collaborazione di tanti artisti, la Mostra ha proposto ogni anno ai suoi visitatori oltre 300 opere provenienti da tutto il mondo, per offrire un favoloso viaggio nell’immaginario fantastico di ogni paese.
Il 26 ottobre 2013 si inaugurerà a Sàrmede la 31ª edizione de Le immagini della fantasia. La Mostra offre da sempre al pubblico di appassionati e professionisti, grandi e piccoli, un ampio sguardo sul mondo dell’illustrazione per l’infanzia, proponendo espressioni artistiche di spicco, per innovazione estetica e ricchezza narrativa. Un grande lavoro di ricerca e di intenso dialogo con il settore dà origine anche ad ulteriori sezioni espositive, che vengono utilizzate nei molteplici percorsi didattici, per capire Come nasce un libro, per incontrare un Ospite d’onore, e per scoprire le Fiabe dal Mondo; per far sì che da Sàrmede piccoli e grandi lettori possano partire per altre avventure, di libro in libro.
(Fonte: http://www.sarmedemostra.it/)
Illustrazione di Natalie Pudalov  per  il libro Il sonnellino degli enormi di Pep Bruno, Logos edizioni, 2012
E chi non vorrebbe abitare in un paese con mura dipinte da illustrazioni fantastiche? E' quello che si può osservare a Sàrmede. Sono più di cinquanta, infatti, gli affreschi e i dipinti murali realizzati da Štěpán Zavřel e da altri illustratori e da allievi della Scuola Internazionale d’Illustrazione di Sàrmede. 

di Štěpán Zavřel e collaboratori. Località: Sàrmede
Ubicazione: piazza Roma 5, sede della Pro-Loco di Sàrmede
Data: 1997.Misure: cm 435x370
Tecnica: affresco con aggiunta di pittura a secco
Soggetto: paesaggio fantastico. Il dipinto è visibile dalla Piazza di Sàrmede.
Per la passeggiata virtuale nel Paese della Fiaba vi rimando al link

Vedi altro mio post. Vassilissa la Belle e Baba Jaga

Commenti

Post più popolari